Automotive

K STM 12 è la nuova linea di impianti semiautomatici e manuali per l'essiccazione e la polimerizzazione di vernici a solvente, a base acquosa e a polvere. La linea KTSM 12 si compone dei modelli Aero e Cart, ideali per smart repair, con tutta l’affidabilità dell’ingegnerizzazione dei prodotti Esa Research.

vantaggi operativi


I vantaggi operativi dei sistemi KTSM 12 sono diversi ed innegabilmente migliori rispetto le macchine oggi in commercio:

  • possibilità di creazione ed integrazione di app per Iphone e sistemi Android per una completa gestione da remoto;
  • possibilità di installazione di kit di assistenza tecnica remota per ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema;
  • possibilità di customizzare completamente i modelli Aero e Cart con possibilità di alloggiare plafoniere con altri sistemi di irraggiamento (ad es. pannelli endotermici, UV);
  • possibilità di aggiornamenti da USB o SD Card;
  • il modello Aero può essere installato nelle zone di preparazione e nelle cabine di verniciatura utilizzando le strutture già esistenti;
  • i pirometri garantiscono un completo controllo della temperatura raggiunta su ogni parte verniciata;
  • pannello touch-screen con programmazione semplice e intuitiva;
  • massima robustezza e maneggevolezza;
  • possibilità di automatizzare il modello Aero lungo i binari per i movimenti longitudinali e trasversali;
  • possibilità di automatizzare il pantografo del modello Aero per la traslazione verticale del braccio.

  • sistemi di sicurezza e sensoristica


    I sistemi KTSM 12 sono dotati di tutta una serie di sensori e sistemi per la sicurezza dell'ambiente di lavoro e degli operatori.

  • Sensori della distanza per regolare la potenza delle lampade;
  • pirometri per rilevare la corretta essiccazione del prodotto verniciante.


  • PTSA 56 è la nuova linea di impianti automatizzati per l'essiccazione e la polimerizzazione di vernici a solvente, a base acquosa e a polvere che può essere installata sia nelle zone di preparazione che nelle cabine di verniciatura.
    I modelli della serie PTSA 56, Twin Spark e Spark, oggetto di privativa industriale di nostra proprietà, comprendono innovazioni che eliminano limiti propri dei modelli esistenti ed apportano migliorie funzionali che rendono più agevole l’utilizzo da parte dell’utente finale.

    vantaggi operativi


    I vantaggi operativi del nostro sistema ad arco PTSA 56 sono molteplici:

  • la totale automazione del sistema e la sua semplicità di utilizzo favoriscono l’eliminazione dei tempi morti;
  • PTSA 56 è più alto dei sistemi ad arco attualmente in commercio per permettere di lavorare anche su SUV, fuoristrada e furgoni, con un’altezza massima di 275 cm;
  • possibilità di creazione ed integrazione di app per Iphone e sistemi Android per una completa gestione da remoto;
  • possibilità di installazione di kit di assistenza tecnica remota per ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema;
  • possibilità di aggiornamenti da USB o SD Card;
  • diversamente dagli altri sistemi in commercio, PTSA 56 elimina i settaggi necessari alla taratura dei prodotti vernicianti in quanto è sufficiente, per ogni tipo di prodotto utilizzato, impostare la corretta temperatura di essiccazione riportata dal produttore;
  • l’interno del veicolo non raggiunge mai alte temperature;
  • grazie ai sensori di temperatura ambientale non è necessario cambiare database in base alle stagioni;
  • la customizzazione ad hoc del sistema lo rende installabile in qualsiasi cabina di verniciatura, utilizzando anche strutture già esistenti;
  • può essere installato nelle zone di preparazione, trasformandole in momentanee cabine di verniciatura senza dover movimentare il veicolo;
  • i pirometri installati, garantiscono un completo controllo della temperatura raggiunta su ogni parte verniciata;
  • grazie alla barriera ottica il pantografo segue il profilo del tetto e del cofano del veicoload una distanza ravvicinata per una migliore essiccazione.


  • PTSA 56 presenta una serie di innovazioni, oggetto di brevetto, che eliminano difetti presenti nelle macchine oggi presenti sul mercato e migliorano la qualità del lavoro di finitura.

    sistemi di sicurezza e sensoristica


    Il sistema PTSA 56 è dotato di tutta una serie di sensori e sistemi per la sicurezza dell'ambiente di lavoro e degli operatori.

  • Sensori della condizione termica ambientale per la taratura automatica delle temperature di essiccazione;
  • sensori della distanza per regolare la potenza delle lampade;
  • pirometri per rilevare la corretta essiccazione del prodotto verniciante;
  • sensori ottici per rilevare il profilo dell'auto.